Fimelato 4 you

Come vestirsi in primavera

Anche se spesso si usa dire che le mezze stagioni non esistono più, in questi mesi piove e poi spunta il sole, un continuo susseguirsi di repentini sbalzi di temperatura. Questa mattina ho calzato un paio di mocassini ma durante la giornata, il diluvio universale si è abbattuto sulla città.

Per evitare di trovarsi impreparati in situazioni come queste, provate a seguire questi 4 semplici spunti per vestirsi adeguatamente nella famigerata “mezza stagione”, la primavera.

Ombrello

Tutti noi possiedono un ombrello, ormai trascurato e considerato come inutile accessorio non più di moda. Per pigrizia, ingombro e vergogna (rotto, gigante, con loghi imbarazzanti, colori strani) commettiamo lo sbaglio di lasciarlo a casa, errore: l’ombrello è un accessorio a tutti gli effetti, e come tale, merita uno spazio nel nostro outfit primaverile.

Creatività “a cipolla” in primavera

Giacca, camicia, maglia sleep-over e trench e sarete pronti ad affrontare qualsiasi temperatura. Ma anche polo più maglione e jeans; abito, cardigan e pashmina; camicia jeans indossata sopra una t-shirt e maglione di lana al posto della giacca. Chi l’ha detto che vestirsi a strati (ovvero a cipolla) rende goffi?

Stringate e chic

Rassegnatevi: i mocassini possono aspettare ancora qualche settimana. Per affrontare l’incognita di questo tempo primaverile, meglio optare per una stringata, perfetta per tutti gli outfit, dal jeans all’abito. Super chic e… impermeabile.

Il 100grammi, capo ideale per la primavera

Da un po’ di anni a questa parte il 100grammi  rappresenta il capo must-have della primavera.

Ne esistono di vari modelli, lunghi, corti, griffati o super economici. Esiste una vasta gamma di 100grammi, l’importante è riuscire ad unire i quattro fattori fondamentali per l’acquisto: taglio, qualità, prezzo e durata.

Ne esistono mille varianti: lungo a ¾,  per coprire la giacca, è l’ideale per l’uomo businessman che deve intraprendere frequenti transiti in aeroporti, oppure combattere tutti i giorni negli spostamenti urbano metropolitani. Veloce, leggero e pratico si adatta molto bene per un outfit elegante e chic. Corto in cintura, leggermente trapuntato per un look urban chic, indossato con pantaloni chinos e camicia oxford per uno stile preppy. Colorato, di forma asciutta, si conferma il capo moda per le nuove tendenze street style dei giovani underground.

Di uso semplice e molteplice, il piumino super leggero, anche detto 100 grammi, dal mood elegante e sportivo si conferma il capo ideale per la primavera.

Sergio Cairati

Contattaci e prenota con 30suMisura la tua video consulenza gratuita comodamente da casa!

Condividi