Fimelato 4 you

Polo vs Camicia: i due must dell’estate maschile

Manca poco alla tua attesissima partenza estiva, apri l’armadio e… non sai da che parte cominciare! Ogni anno è sempre la stessa storia.

Ci infileresti di tutto in quella valigia pur di non dover scegliere un capo rispetto ad un altro e fare quella selezione che ti porta via giornate intere e ti costringe a chiedere “l’aiuto da casa”.

Oggi vogliamo toglierti ogni dubbio e concentrarci sul dilemma che puntualmente arriva con la stagione estiva: meglio la polo o la camicia in vacanza?

Chiaramente non c’è una risposta universale e molto dipende dall’occasione, dal momento della giornata o semplicemente dal tuo modo di esprimerti attraverso l’abbigliamento. Quel che è certo è che l’etichetta maschile sta attraversando una fase piena di strappi alla regola e anche gli ambienti più formali, come l’ufficio, consentono in certi casi l’utilizzo della t-shirt in sostituzione della camicia, soprattutto in estate quando le temperature toccano picchi stellari.

In questo caso la polo si rivela il compromesso ideale per tutti coloro che cercano un capo fresco e versatile senza rinunciare al decoro che da sempre contraddistingue il proprio outfit.

Polo o camicia nel tempo libero?

Entrambe si contendono il primo posto in classifica in estate, specialmente nel tempo libero. Mentre per la polo vale la “regola” dei colori neutri, con la camicia è possibile sbizzarrirsi con fantasie più ricercate, proprio per cercare di alleggerire il proprio aspetto e riuscire ad indossare un’eleganza nuova, rivisitata, fresca.

Il taglio e la struttura della polo, le cui maniche ricordiamo devono sempre terminare a metà del bicipite, sapranno arricchire positivamente la tua immagine sportiva e darti quel tocco di spensieratezza che cerchi durante la stagione più casual dell’anno.

Tuttavia, se proprio la polo pensi che non faccia al caso tuo, potrai sempre ricorrere al capo simbolo dell’eleganza maschile: la camicia. Grazie alla sua estrema versatilità infatti, potrai indossarla in ogni occasione, dalla passeggiata in riva al mare fino alla serata più formale.

Sotto il bollente cielo stellato: cosa indossare?

I veri gentlemen non conoscono ostacoli quando si parla di abbigliamento, neanche in una caldissima serata estiva. Ovviamente bisogna imparare a saper adattare l’eleganza ad ogni contesto…. e alla temperatura!

Con 30° nessuno pretende di vederti incravattato fino ai capelli se poi non riesci a respirare per colpa del colletto stretto della tua camicia o dei mille strati addosso. Ecco perché, il nostro consiglio per quest’estate, quando le temperature sono molto alte è di ricorrere al “summer jolly”: la polo! E no, non pensare a quando da piccolo indossavi quelle colorate rosso fuoco o verde smeraldo durante i pomeriggi passati con gli amici a scambiarti le figurine.

La polo spesso non viene presa in considerazione perché difficile da abbinare se non scelta correttamente. I due colori preferiti dai dandy contemporaneo sono il bianco e il blu, che oltre a mettere in risalto la tua abbronzatura, doneranno al tuo look un aspetto molto raffinato. Inoltre, ricorda di scegliere bene il tessuto della tua polo. Ti consigliamo la seta, tessuto liscio e morbido da far invidia alle più pregiate camicie.

Abbina la tua polo ad un paio di pantaloni chinos tal taglio asciutto e a mocassini da indossare con caviglia scoperta.

Tuttavia, se proprio pensi che la polo non faccia per te, usa il piano b: una fresca camicia in lino abbinata a dei pantaloni in cotone color crema e dei mocassini con nappine sapranno restituirti il risultato che cerchi.

Scopri ora come realizzare il tuo look personalizzato per quest’estate scegliendo tra i tessuti made in italy più ambiti. Visita il nostro servizio di videoconsulenza 30sumisura.

 

 

 

Condividi